Implantologia: una branca odontoiatrica che prende in prestito la tecnologia

Implantologia

L’implantologia è una delle molte branche dell’odontoiatria che si occupa della ricostruzione di elementi dentari mancanti.

Sono molte le tecniche che consentono di “rimpiazzare” denti danneggiati o persi, ma l’implantologia si rivela la tecnica più completa e duratura. A differenza di corone e faccette, gli impianti prevedono una vera e propria sostituzione.

 

Implantologia: una branca odontoiatrica che prende in prestito la tecnologia di altri settori

 

La perdita dei denti può essere un evento traumatico per tutti, indipendentemente dalla causa. Una brutta caduta, un incidente, una malattia, la vecchiaia… basta poco per ritrovarsi con un antiestetico “buco”. Questo però è rilevante non solo a livello estetico, ma anche e soprattutto per la nostra salute in generale.

L’assenza di un dente comporta infatti un riassestamento da parte di tutti gli altri denti, che si sentiranno liberi di invadere lo spazio lasciato vuoto, causando così problemi di malocclusione che porta a sua volta a problemi di respirazione e masticazione, e a volte addirittura di postura.

L’implantologia si propone di risolvere alla radice questo problema, sostituendo il dente perso con uno nuovo di zecca.

 

Perché è diversa dalle altre tecniche?

A differenza di altre tecniche più “blande”, l’implantologia prevede l’inserimento all’interno delle ossa mascellari di una vite, molto spesso in titanio, su cui andrà poi applicato il nuovo dente.

Un importante beneficio dell’implantologia è la prevenzione del riassorbimento osseo dopo un’estrazione dentaria o la perdita di un dente: la mancanza di supporto osseo dovuta alla perdita dei denti ha infatti potenziali effetti negativi sulle caratteristiche facciali. Tutto ciò viene minimizzato o addirittura annullato con il posizionamento degli impianti.

Inoltre, il dente impiantato può essere progettato replicando perfettamente il dente naturale, scegliendo dimensioni, forma e colore.

L’implantologia offre quindi una soluzione definitiva alla perdita di un dente.

 

La tecnica

Un intervento di implantologia può essere anche abbastanza complesso. Sono necessari anni di esperienza e l’utilizzo di adeguata strumentazione per raggiungere un risultato ottimale.

Le alternative proposte sono:

  • impianto singolo
  • impianti multipli
  • impianti di intera arcata superiore e/o inferiore (protesi di tipo all on four e all on six)
  • impianti immediati post estrattivi
  • implantologia elettrosaldata a carico immediato

COMPILA IL FORM
E VERRAI CONTATTATO
DAL NOSTRO PERSONALE,
OPPURE CHIAMACI AL NUMERO
0321 62 82 62


Nome e Cognome*

Telefono*

Email*

Messaggio*




Accetto trattamento privacy secondo Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016


biliotti-img-implantologia

Lo studio biliotti & partners è un pioniere dell’implantologia: già nel lontano 1969 il Dott. Umberto Biliotti cominciò a effettuare queste operazioni, uno dei primi in Italia.

Aver creduto tanto in questa tecnica ci ha permesso di essere sempre un passo avanti, cercando tecnologie sempre più avanzate.

Il risultato è che oggi siamo specializzati in implantologia e offriamo trattamenti effettuati con le più moderne strumentazioni. Impieghiamo infatti tecniche chirurgiche mininvasive che limitano il più possibile il disagio post operatorio, e mettiamo a disposizione l’utilizzo del protossido di azoto come sedazione cosciente.

In questo modo è possibile sottoporsi alla procedura con serenità e tornare ad avere il sorriso di sempre.

PRENOTA LA TUA VISITA NEL NOSTRO STUDIO

scopri un nuovo approccio di cura odontoiatrica